Lela
Castello di carta

Titolo Castello di carta
Autore Lela
Genere Parole in Libertà      
Pubblicata il 25/01/2017
Visite 527

La sorpresa mi coglie impreparata 
e rende vana l'aspra attitudine 
a costruire alte mura di pietra 
tra me e ciò che sta fuori di me.

Alla perplessità dei miei occhi 
opponi un immutato amore che ancora 
si nutre di passato e non si arrende 
alla dolorosa carestia del presente.

Rovina in un istante la mia cupa fortezza 
rivelandosi fragile separé di carta velina 
e nella luce fioca della sera 
la sua opaca trasparenza m'impone 
un magico gioco di mani e mi rammenta

come sempre

l'illusione di mobili ombre cinesi.

Solo allora ti rivelo le mie spalle 
a inutile scudo di un sorriso 
per definire in solitudine 
l'amara certezza del mio addio. 

Non ci sono commenti presenti.

Pubblica il tuo commento (minimo 5 - massimo 2.000 caratteri)

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi