“Milleottocento miglia a sud di Sant’Elena”

venerdì 12 maggio alle ore 17,45
presso Società di Letture e Conversazioni Scientifiche a Palazzo Ducale
ammezzato ala est, piazza Matteotti, 5 Genova
 
Presentazione del libro di Giuseppina M. Picetti
“Milleottocento miglia a sud di Sant’Elena
Liberodiscrivere® edizioni
 
 
Alla presenza dell’autrice interverranno:
Antonello Cassan editore, Sergio Badino direttore della scuola di scrittura StudioStorie, Pier Guido Quartero autore.
Letture di Francesco Brunetti autore e di Franco Picetti autore.
 
1892. Nella cittadina costiera di Swansea, Galles, Jim, giovane orfano, fugge da una vita di abusi, furti e miseria grazie all’intervento di Giovanni Marani, ufficiale su una nave italiana: l’uomo, per salvare la vita al ragazzo, lo nasconde a bordo. Esplorando un inedito rapporto padre-figlio, i due si ritrovano compagni di viaggio fino al naufragio sull’isola di Tristan da Cunha, sperduta in mezzo all’Oceano Pacifico. Qui il bisogno di famiglia di Jim e di Marani trova finalmente risposta, in un’avventura che porta a galla trame passate e consolida legami futuri, narrata con uno stile asciutto che strizza l’occhio ai classici.
 
NOTE SULL’AUTRICE: Giuseppina M. Picetti ha di certo in mente Oliver Twist mentre scrive i primi capitoli del suo libro, ma non v’è dubbio pensi a L’Isola del Tesoro per i successivi. Jim, protagonista di Milleottocento miglia a sud di Sant’Elena, è un ragazzo che potrebbe avere l’età dei personaggi principali dei citati romanzi di Dickens e di Stevenson (dall’eroe del libro di quest’ultimo prende a prestito anche il nome), ma con uno sguardo - nel rapporto di fratellanza e nei riferimenti darwiniani che lo avvicinano all‘ufficiale Marani - al legame tra Jack Aubrey e Stephen Maturin nei romanzi di Patrick O’Brian, resi ancora più celebri dal film Master & Commander - Sfida ai confini del mare, diretto nel 2003 da Peter Weir. Ma non è tutto: dai rimandi alla vicenda del Bounty ai vincoli letterari con Edgar Allan Poe e con Jules Verne (entrambi autori di opere con richiami all’isola di Tristan da Cunha), ogni elemento di questo romanzo contribuisce a creare un grande e singolare affresco che, navigando tra i generi, narra un’avvincente storia di formazione, figlia consapevole della grande tradizione del romanzo storico d’avventura.
Sergio Badino
 
 
INFO EDITORIALI: Autore Giuseppina M. Picetti; Titolo Milleottocento miglia a sud di Sant’Elena; Genere romanzo storico; ISBN libro 9788893390507 [eBook: ISBN 9788893390514]; Pagine 208; Prezzo 14,50 Euro; Collana: Il libro si libera 170; Liberodiscrivere® edizioni ass. cult.
 
 
Antonello Cassan direttore editoriale
ideatore del progetto editoriale associativo Liberodiscrivere®
Telefono +39 335 6900225 mail: acassan@liberodiscrivere.it

 
12 maggio 2017
Genova
Società di Letture e Conversazioni Scientifiche a Palazzo Ducale ore 17,45

Qui devi inserire la tua Login!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password?

Qui devi inserire il tuo nickname!

Qui devi inserire la tua email!

Nascondi Qui devi inserire la tua password!

Hai dimenticato la password? Inserisci il tuo indirizzo email e riceverai i dati di accesso.

Qui devi inserire la tua email!

Ritorna alla login

Chiudi